MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CAT. C PRESSO IL SETTORE CULTURA, SERVIZI SCOLASTICI, ISTRUZIONE E ASILO NIDO

Oggetto completo: 

E' indetta procedura di mobilità esterna volontaria, ex art. 30 del D.Lgs. 165/2001, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di un posto di istruttore Cat. C presso il Settore Cultura, Servizi Scolastici, Istruzione e Asilo Nido.

Scadenza presentazione domande ore 12 del 16 novembre 2017.

 

 

Pubblicazione: 
Mar, 17/10/2017
Requisiti di ammissione: 

 

Sono ammessi a partecipare alla procedura di mobilità i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere dipendente con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato di una delle Pubbliche Amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i. soggette (ai sensi delle disposizioni vigenti) ad un regime di limitazione diretta e specifica delle assunzioni di personale a tempo indeterminato e avere superato il relativo periodo di prova;

b) essere inquadrato nella categoria “C”, di cui al C.C.N.L. 31/3/99 del comparto “Regioni e Autonomie Locali”, con funzioni di istruttore o equivalente ovvero in una categoria e profilo equivalente se appartenente ad altri comparti. L’equivalenza, in assenza di apposite tabelle di equiparazione, sarà stabilita in base alla declaratoria del profilo professionale; 

c) aver prestato, alla data di scadenza per la presentazione della domanda, almeno due anni di servizio effettivo nella Categoria C;

d)  essere fisicamente idoneo alle mansioni connesse al posto da coprire, come certificato dal medico competente di cui al D.Lgs. n. 81/2008 dell’Ente di provenienza nell’ultima verifica periodica effettuata; 

e) non aver riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due anni precedenti la data di scadenza del presente avviso, nè avere procedimenti disciplinari in corso;

f) non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscano la prosecuzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione (in caso contrario indicare le condanne riportate e/o i procedimenti penali in corso);

g) essere in possesso del godimento dei diritti civili e politici;

h) preventivo nulla osta, da parte dell'Ente di provenienza, alla cessione del contratto di lavoro, senza che ciò comporti alcun impegno per il Comune di Viadana.

 

E’ inoltre richiesto il possesso delle competenze professionali proprie del profilo rivestito, con particolare riferimento a:

Conoscenze e capacità professionali

  • - esperienza almeno biennale in ambito amministrativo maturata presso Enti Pubblici;
  • - capacità di redazione degli atti amministrativi;
  • - conoscenza delle disposizioni del testo unico degli enti locali (d.lgs. n. 267/2000), con particolare riferimento agli atti amministrativi e alla contabilità;
  • - conoscenza dei principali programmi informatici per l’automazione d’ufficio (word, excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet, …);

Comportamenti di contesto e orientamento

  • - capacità di organizzazione delle attività;
  • - orientamento alla qualità del servizio e al rispetto normativo;
  • - orientamento al risultato dei servizi erogati in termini di efficienza ed efficacia;
  • - capacità di iniziativa;
  • - orientamento al lavoro di gruppo;
  • - orientamento all’innovazione, al cambiamento organizzativo.

 

Categoria dell' atto: 
Concorsi
Autorit√† che lo ha emanato: 
Comune di Viadana