Istanza di rimborso di quote indebite o inesigibili di tributi comunali

L'Ufficio Tributi, su istanza del contribuente, da presentare entro il termine di cinque anni dal giorno del versamento, è tenuto al rimborso delle somme versate e non dovute.

Unità operativa: 
Settore Tributi
Modalità di accesso, requisiti, informazioni relative ai procedimenti in corso: 

Il rimborso delle somme versate e non dovute deve essere richiesto dal contribuente entro il termine di cinque anni dal giorno del versamento, ovvero da quello in cui è stato accertato il diritto alla restituzione. 
La misura annua degli interessi è pari al tasso di interesse legale. Gli interessi sono calcolati con maturazione giorno per giorno con decorrenza dal giorno in cui sono divenuti esigibili.
Il rimborso è riconosciuto anche in caso di somme versate e non dovute a seguito di accertamento e accertamento con adesione.
La richiesta di rimborso, a pena di nullità, deve essere motivata, sottoscritta e corredata dalla prova dell’avvenuto pagamento della somma di cui si chiede la restituzione.
L’ente locale provvede ad effettuare il rimborso entro centottanta giorni dalla data di presentazione dell’istanza.

Responsabile istruttoria e del procedimento: 
Responsabile del Tributo - Dott.ssa Nadia Mori
Responsabile adozione provvedimento finale: 

Responsabile Ufficio Tributi - Dott.ssa Nadia Mori

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Dirigente Area Amministrativa - Avv.Zanoni Nadia - mail: n.zanoni@comune.viadana.mn.it
Termini intermedi: 

90 giorni - decorsi i quali l'istanza si intende respinta

ORARI: 

Orari di apertura dell'Ufficio relazioni con il pubblico - CENTRO SERVIZI GALLERIA BEDOLI

TELEFONO: 
0375/786211
TELEFONO: 
0375/786251
Strumenti di tutela Amministrativa e Giurisdizionale: 
Ricorso dinanzi alla Commissione Tributaria competente per territorio