NEVICATA DEL 06.02.2015 -

Lun, 09/02/2015

SITUAZIONE PALASPORT FARINA A SEGUITO DELLA NEVICATA DEL 06.02.2015 

 

PREMESSA

Il PALASPORT FARINA è stato costruito nel periodo intercorrente tra l'anno 1992 all'anno 1996.

La struttura di copertura è stata calcolata da un ingegnere e realizzata da una delle principali ditte produttrici di strutture in legno.

Le travi - dopo la posa -  sono state oggetto di una prova di carico per verificarne la loro portata.

Il PALASPORT è omologato con verbale redatto nel 2009 per i pubblici spettacoli  e il certificato di prevenzione incendi scade nel giugno 2015.

 

TUTTO CIÒ PREMESSO a riprova che era veramente difficile da prevedere che la coltre di neve caduta nella prima mattina di venerdì 6 febbraio 2015 potesse causare quanto accaduto.

 

 

SITUAZIONE NELLE ORE SUCCESSIVE ALLA NEVICATA DEL 06.02.2015 

 

Ieri mattina alle ore 10.00 la società POLISPORTIVA VIADANA ha avvisato l'ufficio tecnico della presenza di infiltrazioni che scendevano dalla copertura del palazzetto direttamente sul campo di gioco, dovute allo scioglimento della neve.

Si interveniva immediatamente per contenere l'acqua e evitare che venisse danneggiato il 

pavimento in legno.

Durante il sopralluogo si constatava che alcune travi in legno lamellare della copertura 

presentavano delle lesioni  orizzontali.

Si procedeva a salire sul tetto per rimuovere la neve dai canali di gronda e facilitare il deflusso dai pluviali.

Durante il sopralluogo si constatava che l'ultima trave verso il campo polivalente presentava una significativa inflessione.

Pertanto l'ufficio tecnico emetteva - in via cautelativa - un'ordinanza di sospensione temporanea dell'attività sportiva ed agonistica nel Palafarina,  in attesa di ulteriori verifiche strutturali.

 

Veniva effettuato un ulteriore sopralluogo domenica mattina - 08.02.2015 - alle ore 10.00. durante il quale si riscontrava un leggero aggravamento della situazione, tuttavia,  tenuto conto del tempo intercorso dal momento di massimo carico e la riduzione del peso dovuta allo scioglimento della neve, si confidava in un assestamento.

 

Alle ore 13.00 di domenica 08.02.2015 iniziava il cedimento strutturale della trave segnalato al custode.

 

La situazione veniva verificata dai Vigili del Fuoco e dai tecnici comunali.

 

Si provvedeva a delimitare e transennare la zona.

 

DOMENICA 08.12.2015

SITUAZIONE ATTUALE 

ORE 09.00

 

Attualmente la trave continua nel suo progressivo abbassamento che ha causato anche 

l'inclinazione di un pilastro.

 

Sono state chiuse le alimentazioni di acqua e energia e spento il riscaldamento.

 

Domani mattina sara emessa un ordinanza di inagibilità contenibile e urgente per motivi strutturali.

 

Sempre nella mattina di lunedì se i cedimenti si assesteranno si procederà a puntellare le travi in  modo da evitare ulteriori danni.

 

Inoltre si procederà a aprire il sinistro con l'assicurazione e raccogliere tutta la documentazione tecnica della struttura.

 

Attualmente non è possibile prevedere i tempi di ripristino in quanto non è definita la situazione e i conseguenti effetti.

 

Naturalmente per le attività sportive scolastiche e agonistiche si dovranno trovare soluzioni alternative.

 

ORE 20.20  :  Crollo della trave. Si attendono gli esiti del sopralluogo di valutazione dei danni

 

LUNEDI' 09.02.2015

ORE 10.00 :  Previsto il sequestro della struttura da parte della Magistratura per i necessari accertamenti. Il provvedimento e tuttura in attesa di notifica.

 

ORE 11.00 : Con comunicazione delle ore 10.33 l'Ufficio LL.PP. del Comune di Viadana ha provveduto ad inoltrare alla PROTEZIONE CIVILE della REGIONE LOMBARDIA la scheda di segnalazione dei danni denominata Ra.S.Da ( Raccolta Schede Danni )ai sensi dell'art. 15 comma 3 della L. 225/1992 mediante la quale vengono definiti e quantificati in via preliminare tutti i danni alle strutture pubbliche site nel territorio comunale verificatisi in seguito all'evento metereologico del 06.02.2015.  

N.B. : Per i danni subiti alle proprietà private si invitano i cittadini a darne tempestiva comunicazione al Comune di Viadana entro il 13.02.2015 al fine di consentirne la trasmissione entro i termini di legge.

LA COMUNICAZIONE DEVE ESSERE ESEGUITA MEDIANTE SCHEDA C1 ABITAZIONI E C2 ATTIVITA PRODUTTIVE SI SEGUITO SCARICABILE

 

ORE 12.00: Notificato al Comune di Viadana il provvedimento di Sequestro del Palasport Farina da parte della Stazione dei Carabinieri di Viadana.

 

ORE 14.00 : I tecnici comunali hanno completato le verifiche  statiche presso tutte le strutture scolastiche al fine di confermare alla cittadinanza la piena agibilità delle srutture.

 

ORE 16.00 : Consegnata al Comando Carabinieri di Viadana tutta la documentazione tecnico - amministrativa relativa al Palasport Farina.

 

 

 

La cittadinanza verrà tenuta costantemente aggiornata tramite i presenti comunicati sul sito internet istituzionale