ISTITUZIONE DEL SENSO UNICO ALTERNATO PONTE SUL FIUME PO TRA BORETTO E VIADANA

Mer, 09/08/2017 - Sab, 30/09/2017

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

–ORDINANZA DIRIGENZIALE -

ATTO

N. 286 DEL 08/08/2017

OGGETTO

ISTITUZIONE DI SENSO UNICO ALTERNATO SULLA S.P. 358R DI CASTELNOVO, IN CORRISPONDENZA DEL PONTE SUL PO TRA BORETTO E VIADANA DAL KM 20+300 AL KM 20+898, IN COMUNE DI BORETTO, FINO AL CONFINE CON LA PROVINCIA DI MANTOVA, CON L'INTRODUZIONE DEL LIMITE DI VELOCITÀ A 30 KM/H.

Servizio Infrastrutture, Mobilita' Sostenibile, Patrimonio ed Edilizia

IL DIRIGENTE

Prot. PEC

Considerato che:

 

•per eseguire gli "INTERVENTI DI ADEGUAMENTO STATICO DELLE STRUTTURE DEL PONTE SUL FIUME PO TRA VIADANA (MN) E BORETTO (RE) SULLA EX S.P. 358R DI CASTELNUOVO AL KM 20+150 - 2° STRALCIO - 2° LOTTO", è necessario istituire, nelle ore diurne, in corrispondenza del suddetto ponte dal km 20+300 al km 20+898, in Comune di Boretto, fino al confine con la Provincia di Mantova, un senso unico alternato regolato da impianto semaforico o da movieri, con l'introduzione del limite di velocità a 30 Km/h, dal giorno 09/08/2017 e fino al termine dei lavori;

 

•il traffico sarà opportunamente regolamentato con l'apposizione della necessaria segnaletica a cura e sotto la responsabilità dell'ATI esecutrice dei lavori, in particolare della Capogruppo C.f.C. Soc. Coop.va, Via Pansa, 55/i - Reggio Emilia e dovranno essere adottate tutte le misure atte a garantire la sicurezza del traffico e della pubblica incolumità a norma del Codice della Strada e relativo Regolamento di Attuazione, applicando gli schemi segnaletici del D.M. 10 luglio 2002;

 

•la ditta esecutrice dei lavori è tenuta a provvedere alla continua sorveglianza del cantiere e al tempestivo ripristino di eventuali danneggiamenti o malfunzionamenti dei dispositivi segnaletici e luminosi. A questo scopo, il numero telefonico al quale dovranno essere richiesti eventuali interventi è quello del responsabile del cantiere il Dott. Manuele Romei (cell. 333/2271011);

Visto l’art. 6 e 7, del D. Lgs. 30/04/1992, n. 285;

ORDINA

l'istituzione, nelle ore diurne, di un senso unico alternato regolato da impianto semaforico o da movieri, sulla S.P. 358R "di Castelnovo", in corrispondenza del ponte sul Po tra Boretto e Viadana dal Km 20+300 al km 20+898, in Comune di Boretto, fino al confine con la Provincia di Mantova, con l'introduzione del limite di velocità a 30 Km/h, dal 9 Agosto 2017 e fino al termine dei lavori.

Il traffico sarà opportunamente regolamentato con l'apposizione della necessaria segnaletica a cura e sotto la responsabilità dell'ATI esecutrice dei lavori, in particolare della Capogruppo C.f.C. Soc. Coop.va, Via Pansa, 55/i - 42124 Reggio Emilia (RE) e dovranno essere adottate tutte le misure atte a garantire la sicurezza del traffico e della pubblica incolumità a norma del Codice della Strada e relativo Regolamento di Attuazione, applicando gli schemi segnaletici del D.M. 10 luglio 2002.

La ditta esecutrice dei lavori è tenuta a provvedere alla continua sorveglianza del cantiere e al tempestivo ripristino di eventuali danneggiamenti o malfunzionamenti dei dispositivi segnaletici e luminosi. A questo scopo, il numero telefonico al quale dovranno essere richiesti eventuali interventi è quello del responsabile del cantiere Dott. Manuele Romei (cell. 333/2271011).

 

IL DIRIGENTE DEL Servizio Infrastrutture, Mobilita' Sostenibile, Patrimonio ed Edilizia

F.to GUATTERI FRANCESCA

Ufficio: 
Viabilità