ISCRIZIONE ASSOCIAZIONI E ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO

Mar, 04/10/2016 - Dom, 31/12/2017

                                        AVVISO PUBBLICO

PER L’ISCRIZIONE ALL’ ALBO DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANIZZAZIONI

DI VOLONTARIATO PRESENTI SUL TERRITORIO DELLA CITTA’DI VIADANA.

 

  •                 IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI
  •                            SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE

Viste:

  • la deliberazione del Consiglio comunale n. 51 del 27.6.2016, recante ad oggetto “Regolamento per la costituzione e gestione dell’albo delle associazioni e delle organizzazioni di volontariato e istituzione del comitato per il coordinamento”;
  • la deliberazione della Giunta comunale n. 156 del 28 luglio 2016, recante ad oggetto: “Approvazione modello di Albo delle Associazioni e organizzazioni di volontariato, ai sensi dell’art. 4 del regolamento per la costituzione e gestione, approvato con delibera C.C. n. 51 del 27.6.2016” 

    In esecuzione della determinazione n. 461 del 04/10/2016

                                                       RENDE NOTO

che è indetto un avviso pubblico per l’iscrizione all’Albo delle Associazioni e Organizzazioni di Volontariato con sede od operanti nel territorio della Città di Viadana.

 

1. REQUISITI PER L’ISCRIZIONE

Possono iscriversi gratuitamente tutte le associazioni regolarmente costituite, senza scopo di lucro, operanti nell’ambito comunale da almeno un anno, i cui fini perseguiti e le attività svolte siano espressione di libertà, di promozione umana, di autonome capacità organizzative e di impegno sociale e civile dei cittadini e delle famiglie, nonché di convivenza solidale, di mutualità e di partecipazione alla vita della comunità locale.

 

In particolare, ai sensi dell’art. 3, comma 5 del regolamento comunale per la costituzione  e gestione dell’Albo delle Associazioni e Organizzazioni di volontariato, negli accordi degli aderenti, nell’atto costitutivo o nello statuto, devono essere espressamente previste le seguenti disposizioni:

  • assenza di fini di lucro e previsione che i proventi delle attività non possano, in nessun  caso, essere divisi tra gli associati, anche in forme indirette;
  • democraticità della struttura;
  • elettività e gratuità delle cariche associative;
  • gratuità delle prestazioni fornite dagli aderenti;
  • criteri di ammissione e di esclusione degli aderenti o associati;
  • diritti e obblighi degli aderenti o associati;
  • obbligo di resoconto economico annuale dal quale devono risultare i beni, i contributi, nonché le modalità di approvazione dello stesso da parte dell’assemblea degli aderenti o associati.
  • obbligo di reinvestire l’eventuale avanzo di gestione a favore delle attività statutariamente previste.
  • obbligo di devoluzione del patrimonio residuo, in caso di scioglimento, cessazione o estinzione, dopo la liquidazione, a fini di utilità sociale.

 

Non possono essere iscritti: i partiti politici, le associazioni sindacali, le associazioni dei datori di lavoro, professionali e di categoria, le associazioni che hanno come finalità la tutela esclusiva di interessi economici degli associati.

 

2. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DOCUMENTAZIONE

La domanda di iscrizione dovrà essere indirizzata al Sindaco, in carta semplice, recante le dichiarazioni obbligatorie, previste nel modello-tipo predisposto dall’Amministrazione comunale e scaricabile sul sito istituzionale, con firma del legale rappresentante.

Alla domanda dovrà essere allegata:

  1. copia di regolare atto costitutivo e dello statuto;
  2. elenco nominativo di coloro che ricoprono cariche sociali;
  3. relazione sull’attività svolta nell’anno precedente e di quella in programma;
  4. resoconto economico dell’anno precedente con la rappresentazione di eventuali beni patrimoniali;
  5. copia dell’atto di iscrizione ad altri registri (nazionale e/o regionale e/o provinciale ecc.).

     

    Detta domanda, il cui modello è anche scaricabile dal sito internet del comune: www.comune.viadana.mn.it, corredata di tutti i documenti necessari, dovrà essere presentata, negli orari di apertura al pubblico, presso lo Sportello Servizi Sociali in Via L. Grossi - tel. 0375 786302 o spedita al Comune di Viadana, P.zza Matteotti n. 2 – cap. 46019.

     

    3. ISCRIZIONE ALL’ALBO

    L’iscrizione è disposta dal Sindaco entro novanta (90) giorni dal ricevimento della domanda, che può essere presentata in qualsiasi momento, secondo le modalità sopra descritte. Il predetto termine è sospeso qualora l’Amministrazione comunale faccia richiesta di chiarimenti o di integrazione alla documentazione e riprende a decorrere dalla data di ricezione delle informazioni richieste. Il rifiuto o l’inerzia dell’Associazione interessata nel fornire le integrazioni necessarie, protratto per 45 giorni, determina, di diritto, il rigetto della domanda.

 

Il diniego all’iscrizione per mancanza dei requisiti è disposto con apposito atto motivato, previa comunicazione agli istanti dei motivi che ostano all’accoglimento della domanda. Entro il termine di dieci (10) giorni dal ricevimento della comunicazione, gli istanti hanno diritto di presentare per iscritto le loro osservazioni eventualmente corredate da documenti. Dell'eventuale mancato accoglimento di tali osservazioni è data ragione nella motivazione del provvedimento finale.

 

L’iscrizione all’Albo, diviso in due sezioni, di cui una riservata alle organizzazioni di volontariato di cui alla Legge n. 266/1991, avviene per una delle seguenti aree di intervento:

 

□ socio-assistenziale e di solidarietà;

□ tutela e promozione dei diritti dei portatori di Handicap;

□ socio-sanitario;

□  protezione civile;

□ sviluppo economico e promozione della funzione sociale;

□ impegno civile – tutela e promozione diritti umani;

□ altri settori

 

Annualmente è effettuata la verifica dei requisiti di mantenimento nell’albo. A tal fine le organizzazioni iscritte nell’albo sono tenute a presentare entro il 31 marzo di ciascun anno all’Amministrazione Comunale, una dichiarazione comprovante i requisiti per l’iscrizione ed una relazione sull’attività svolta nell’anno precedente, accompagnata dal rendiconto economico-finanziario.

 

4. DIRITTI E OBBLIGI DELLE ASSOCIAZIONI

L’iscrizione all’albo dà diritto a far parte del Comitato di coordinamento delle associazioni e organizzazioni di volontariato; ad avere eventuali agevolazioni nonché eventuali contributi e sovvenzioni e/o concessione di strutture, di beni e servizi dell’ente, occorrenti per l’organizzazione di iniziative, manifestazioni, attività o servizi a favore della collettività.

Le associazioni e organizzazioni di volontariato hanno l’obbligo di comunicare le variazioni che dovessero intervenire in merito alla composizione degli organi sociali e dell’atto costitutivo e dello statuto.

5. CAUSE DI CANCELLAZIONE DALL’ALBO

Il venir meno dei requisiti per l’iscrizione o la cessazione delle attività statutarie comportano la cancellazione dall’albo, nel rispetto della procedura di cui al comma 4 dell’art. 4 del regolamento comunale.

Costituiscono ulteriori cause di cancellazione:

a) gravi disfunzioni nello svolgimento dell’attività o nell’utilizzo delle forme di sostegno e valorizzazione;

b) mancata comunicazione di variazione dell’atto costitutivo e/o dello Statuto dell’Associazione e del rinnovo del consiglio direttivo;

c) mancata presentazione della documentazione entro il termine del 31 marzo di ogni anno, previa diffida e concessione di un termine per la regolarizzazione;

e) mancata rendicontazione delle attività per cui viene erogato un contributo pubblico ai sensi del vigente regolamento comunale.

 

6. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art 13 del Decreto Lgs.vo 196/2003 si precisa che i dati personali, forniti dai richiedenti l’iscrizione saranno raccolti presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Viadana per le finalità collegate alla realizzazione del nuovo “ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO” per il periodo di iscrizione in tale albo.

Il titolare del trattamento è il Comune di Viadana.

Gli incaricati del trattamento sono individuati nel Responsabile Servizi Sociali, Dott.ssa Nadia Zanoni e negli addetti ai servizi sociali, Sigg.e Tosi Alessandra e Froldi Alessandra.

 

7. DISPOSIZIONI FINALI

Per tutto quanto non previsto si applicano le disposizioni del codice civile in materia di associazioni e le norme del regolamento comunale per la costituzione e gestione dell’albo delle associazioni e delle organizzazioni di volontariato, disponibile sul sito del comune di Viadana.

Si informa che il Responsabile del procedimento relativo all’avviso è la Dott.ssa Nadia Zanoni, Responsabile dei Servizi sociali.

 

 Viadana, 4/10/2016

  •                                                Il Responsabile Servizio Socio Assistenziale
    •                                                                       f.to Avv. Nadia Zanoni
Ufficio: 
Servizi Sociali