AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO PER IMPORTI INFERIORI AL 2% O INFERIORI AD € 100.000

Autorizzazione al subappalto per importi inferiori al 2% o inferiori  a € 100.000

Norme ed atti di riferimento: 

d.lgs. 267/2000, d.lgs. 163/2006 – d.P.R. 207/2010, r.d. 2440/1923, codice civile

Unità operativa: 
SEGRETERIA - CONTRATTI
Modalità di accesso, requisiti, informazioni relative ai procedimenti in corso: 

Ai sensi del comma 3, art. 170 d.P.R. n. 207/2010 l’appaltatore che intende avvalersi del subappalto deve presentare alla stazione appaltante apposita istanza , con allegata la documentazione prevista dall’art. 118 del d.lgs. 163/2006.
Nella sezione modulistica sono indicati, distinti per lavori pubblici, e forniture e servizi, le procedure da seguire e la documentazione necessaria per ottenere l’autorizzazione al subappalto.
 
Per ottenere informazioni relative ai procedimenti in corso, inviare un mail all'ufficio contratti: contratti@comune.viadana.mn.it.

Responsabile istruttoria e del procedimento: 
Dirigente O Titolare di P.O. del Settore interessato
Responsabile adozione provvedimento finale: 

Dirigente O Titolare di P.O. del Settore interessato

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Vedi note in calce
Temine di conclusione: 

15 Giorni – SILENZIO ASSENSO

Soggetti esterni e/o strutture interne coinvolte: 

 Soggetti pubblici e/o privati certificatori

ORARI: 

09.00 – 12.30 (dal lunedì al sabato) 15.00 – 17.00 (martedì e giovedì)

TELEFONO: 
0375 786209 - UFFICIO CONTRATTI
Strumenti di tutela Amministrativa e Giurisdizionale: 
Ricorso ai sensi del d.lgs. 104/2010: TAR Brescia via Zima, 3 25121 Brescia tarbrescia@tarbrescia.it; tel./fax 030 2279404 www.tarbrescia.it.